Atp Houston: bene Lopez e Verdasco, eliminato Young

Atp Houston: bene Lopez e Verdasco, eliminato Young

Nel torneo che si disputa in America, si ritorna alla normalità dopo una giornata di pioggia e lo fanno nel migliore dei modi le tds 5 e 6, Lopez e Verdasco, che vincono entrambi in due set. Altrettanto bene Bellucci, ma non Young, che perde dall’altro brasiliano Monteiro. Bene anche i giovani Chung ed Escobedo, quest’ultimo unico americano vincitore nella notte al cospetto di 5 sconfitte racimolate dai suoi connazionali.

Commenta per primo!

VINCONO GLI SPAGNOLI- Entrambi in due parziali, entrambi contro un avversario non semplice ed entrambi con l’obiettivo di rappresentare la Spagna in questo torneo: si tratta di Feliciano Lopez e Fernando Verdasco, i quali hanno conquistato l’accesso al secondo turno dell’Atp 250 di Houston. Il primo, tds 6, ha sconfitto con lo score di 75 64 la wild card Bjorn Fratangelo, tennista statiunitense dalle ottime prospettive; il secondo, tds 5, ha invece impiegato circa 20 minuti in più del suo connazionale per sconfiggere Kevin Anderson con un doppio 76 (4), peraltro annullando ben due set point nel primo parziale. I due affronteranno rispettivamente Chung e Kicker, due impegni sulla carta agevoli, ma che potrebbero non rivelarsi tali, specialmente nel caso del giocatore orientale. Per chi dovesse riuscire a superare anche questo step, nei quarti troverà presumibilmente una delle prime 4 tds, tutte americane e dotate di un ottimo servizio, perciò non imbattibili sulla terra rossa che c’è a Houston, la quale richiede anche altre abilità.VERDASCO 2

OTTIMA PROVA DEL SUDAMERICA- Può veramente sorridere il Sudamerica che, tra Argentina e Brasile, ha portato a casa ben 5 vittorie. Forse l’unico trionfo che si poteva pronosticare era quello di Bellucci, il quale si trovava di fronte il giovane Tiafoe: la vittoria non è mancata, ma il brasiliano ha dovuto sudare più di due ore per portare a casa una vittoria meritata, ma che faticava ad arrivare e, proprio per questa ragione, potrebbe costare caro a Thomaz Bellucci, che domani sarà impegnato contro l’argentino Gonzalez. Quest’ultimo fa parte dei 5 giocatori provenienti dalla parte meridionale dell’America che ieri ha trovato la vittoria: anche lui ha sconfitto un giocatore americano e stiamo parlando di Jared Donaldson, il quale, come Tiafoe, rappresenta il futuro dell’America in ambito tennistico, ma che nella giornata di ieri, non è stato capace di rispondere ai colpi di un Gonzalez molto in palla, che ha chiuso in tre set. Le firme delle altre partite vinte arrivano dall’Argentina, dato che Leonardo Mayer e Horacio Zeballos hanno superato i rispettivi avversari Pavlasek e Dutra Silva, ma non solo, infatti il Brasile ha voluto contribuire a questa grande festa per il Sudamerica ed a questo ci ha pensato Thiago Monteiro, il quale ha dominato la settima tds Donald Young, mettendo a segno un break per set e vincendo 63 64 sconfiggendo l’americano in poco più di un’ora.

CHUNG ED ESCOBEDO, GIOVANI ALLA RISCOSSA- Nella giornata trascorsa ieri, c’è stata gloria anche per la NextGen, ovvero i tennisti che hanno un’età relativamente bassa e rappresentano il futuro del tennis. A Houston, i testimoni di questa giovane generazione sono stati Hyeon Chung ed Ernesto Escobedo, entrambi 20enni che giocano un ottimo tennis. Il tennista originario della Corea del Sud ha avuto la meglio su Victor Estrella Burgos, sudamericano della Repubblica Domincana che ha ceduto in tre parziali dopo due ore e mezza di pura lotta. Il tennista americano, invece, wild card ed unico statiunitense a portare a casa il match nella giornata di ieri, ha sconfitto il connazionale Sandgren dimostrando la sua superiorità con un duplice 63.

Atp Houston- Primo turno

H Chung d V Estrella Burgos 64 57 64

(6) F Lopez d (W) B Fratangelo 75 64

(5) F Verdasco d K Anderson 76 (4) 76 (4)

(8) T Bellucci d F Tiafoe 75 16 62

(Q) M Gonzalez d J Donaldson 64 57 63

H Zeballos d R Dutra Silva 62 75

T Monteiro d (7) D Young 63 64

(W) E Escobedo d (Q) T Sandgren 63 63

(Q) L Mayer d A Pavlasek 57 62 61

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy