ATP Kitzbuhel: tutto facile per Fognini, costretto al ritiro Seppi

ATP Kitzbuhel: tutto facile per Fognini, costretto al ritiro Seppi

Ecco cos’è successo nella giornata odierna nel torneo 250 austriaco.

Uno dei due appuntamenti ATP della settimana è quello che si disputa sui campi in terra di Kitzbuhel, ecco il resoconto delle partite odierne del torneo austriaco.

L’accesso ai quarti del torneo “a casa sua” ha rischiato di complicarsi per la testa di serie numero uno Dominic Thiem, che ha superato solo per 1-6 7-6(6) 6-4 il connazionale Andreas Haider-Maurer; a sfidare il giovane austriaco per un posto in semifinale sarà il lucky loser spagnolo Albert Montanes, che si è imposto per 6-1 6-3 sul giocatore argentino Diego Schwartzman.

L’altro quarto di finale della parte alta del tabellone sarà disputata tra il nostro Fabio Fognini, testa di serie numero tre, che ha agilmente superato per 6-1 6-2 il giocatore di casa Dennis Novak; lo sfidante del ligure sarà la testa di serie numero sei, Philipp Kohlschreiber, che ha distrutto con il punteggio di 6-0 6-2 il colombiano Santiago Giraldo.
Delbonis
Il quarto di finale più a sorpresa è quello che sarebbe stato tra i numeri 4 e 5 del tabellone (ossia Klizan e Monaco) e che invece sarà disputato tra l’argentino Federico Delbonis, che ha battuto per 4-6 6-2 6-2 l’olandese Robin Haase (che aveva superato il primo turno per il ritiro di Monaco), e Paul-Henri Mathieu, che ha superato per 6-3 7-5 Martin Klizan.

L’ultimo quarto di finale è quello che vedrà opposti Dusan Lajovic, che ha usufruito del ritiro del numero due del tabellone Seppi sul punteggio di 7-5 3-0 in favore del serbo, e lo spagnolo Nicolas Almagro, entrato in tabellone solo grazie il ranking protetto, che ha regolato per 7-6(4) 7-5 il giocatore di casa Jurgen Melzer.

Nel tabellone di doppio, si sono giocati due quarti di finale e un primo turno.

A raggiungere per ultimi i quarti, sono stati Robin Haase e Henri Kontinen, che si sono imposti per 6-4 6-3 sulla coppia Marach/Qureshi.
Ad ottenere un posto negli ultimi quattro, ci sono invece riusciti Mariusz Fyrstenberg e Santiago Giraldo, che hanno domato solo per 5-7 6-4 10-5 la coppia Souza/Vesely, e la coppia Begemann/Kubot, numeri due del tabellone, che hanno battuto per 7-5 6-1 lo spagnolo Daniel Gimeno-Traver e Diego Schwartzman.
Domani si giocheranno i restanti quarti di finale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy