Atp Metz: a Tsonga la finale tutta francese con Simon

Atp Metz: a Tsonga la finale tutta francese con Simon

Jo Wilfried Tsonga si aggiudica il derby tutto francese contro Gilles Simon nella finale del torneo di Metz, conquistando il dodicesimo alloro in carriera, il primo nel 2015.

Commenta per primo!

È terminata poco fa la finale del torneo 250 di Metz indoor. Jo Wilfried Tsonga ha avuto la meglio sul connazionale Gilles Simon in 3 set con il punteggio di 7-6 1-6 6-2 vincendo il dodicesimo titolo in carriera, il primo quest’anno.

Il primo set vede Tsonga salvare ben 6 palle break nei primi due turni di battuta aiutato dal servizio. Dopo un inizio difficile per il numero 17 del mondo, il set va via in modo agevole per entrambi al servizio terminando al tie break. Il tie break viene vinto da Tsonga nonostante Simon si era venuto a trovare 5-2, da quel momento in poi, Jo-Wilfried, dopo aver mantenuto i due servizi a sua disposizione, gioca due risposte in maniera pregevole guadagnando il tie break con il punteggio di 7-5.

Simon_Gilles-640x360

 

Nel secondo set Simon approfitta del crollo mentale del connazionale togliendo il servizio ben 4 volte a uno Tsonga falloso e fuori dal campo sia fisicamente che mentalmente. Viene fuori un set a senso unico chiuso da Gilles con il punteggio di 6-1. Il terzo set si apre in equilibrio da entrambe le parti fino al 2-1 per Tsonga dove lo stesso francese, complice un nastro beffardo e un errore di Simon, si guadagna due palle break concretizzando la prima e portandosi sul 3-1 ottenendo cosí un break pesantissimo per il match. Jo è solidissimo nei turni di battuta e sul 5-2 ottiene di nuovo il break ai vantaggi contro un Simon abbastanza rassegnato, chiudendo il match in poco piú di due ore di gioco ottenendo il suo terzo titolo a Metz prendendosi la rivincita su Simon che lo aveva battuto qui nel 2013.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy