Del Potro non ci sarà ad Indian Wells, il ginocchio fa ancora male

Del Potro non ci sarà ad Indian Wells, il ginocchio fa ancora male

L’argentino costretto al ritiro dopo le consultazioni con i medici: non potrà difendere il titolo vinto lo scorso anno.

di Filippo Gallino, @Pheeling7

Indian Wells avrà un nuovo campione: Juan Martin Del Potro non potrà difendere il trofeo sollevato lo scorso anno per via del dolore al ginocchio. Lavorerà con i medici per essere pronto a Miami due settimane dopo.

Lo scorso anno si era imposto in finale contro Roger Federer, vincendo il primo Masters 1000 in carriera, ora è costretto a cancellarsi dal tabellone per i continui problemi al ginocchio. La rottura è arrivata a Shanghai nella scorsa stagione ed era tornato in campo solo la settimana scorsa, a Delray Beach, uscendo ai quarti di finale contro l’americano Mackenzie McDonald. Il dolore era sopraggiunto già nelle fasi iniziali del torneo, legittimato anche da una evidente fasciatura e da qualche movimento sconnesso di troppo. Ha già rinunciato alla difesa del titolo di Acapulco, ora toccherà ad Indian Wells.

Su Twitter l’annuncio ufficiale dell’argentino, 30 anni compiuti a settembre: “Dopo aver giocato a Delray Beach ci siamo consultati con i medici e abbiamo deciso, di comune accordo con il mio team, di cominciare una terapia rigenerativa al ginocchio. Non potrò allenarmi per alcuni giorni e, di conseguenza, non potrò essere presente ad Indian Wells, un torneo molto speciale per me. Voglio aspettare un paio di settimane e tornare ad allenarmi per cercare di essere pronto a Miami“. Un duro colpo anche per il ranking: Delpo perderà 1000 punti e scenderà minimo all’ottava posizione del ranking.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Carla Sottocorno - 3 mesi fa

    Dispiace. Buona guarigione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Chiara Scardazzi - 3 mesi fa

    Peccato. Mi piace molto sportivamente e come persona

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giuliana Cau - 3 mesi fa

    Ho la brutta sensazione che stavolta per Delpo venirne fuori sarà durissima. L’età e la stazza non lo aiuta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sonia Dipasquale - 3 mesi fa

      Speriamo di no

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy