Qualificazioni WTA Roma: Watson, Goerges e McHale nel main draw

Qualificazioni WTA Roma: Watson, Goerges e McHale nel main draw

Le qualificazioni femminili degli Internazionali BNL d’Italia si sono concluse in un’affollata domenica di maggio al Foro Italico. Il tabellone principale è finalmente al completo e già da domani si entra nel vivo della competizione. Convincenti le vittorie di Goerges e McHale, ma occhio a Kiki Bertens.

La seconda domenica di maggio ha visto concludersi definitivamente il tabellone delle qualificazioni femminili per gli Internazionali BNL d’Italia 2016. Baciate dal sole, le tenniste si sono date battaglia sui campi del Foro Italico, in una delle cornici più suggestive al mondo, per guadagnarsi gli ultimi posti disponibili nei main draw. Tanti appassionati presenti e match di altissimo livello, se si considera che la cerchia delle fortunate è ristretta alle prime 50 del mondo.

Mariana Duque-Marino, dopo aver estromesso la testa di serie numero uno del tabellone, Yulia Putintseva, al termine di una battaglia segnata da due tiebreak, si è confermata anche quest’oggi una combattente di primo livello, estromettendo la giovane Sasnovich con il punteggio di 6-0 4-6 7-6, in oltre due ore di partita. Niente da fare invece per Elena Vesnina che, dopo essersi riportata a buoni livelli negli ultimi due mesi, ha dovuto soccombere all’americana Alison Riske, che in precedenza aveva già battuto la Lucic-Baroni. Un doppio 6-4 per la bionda della Pennsylvania che accede anche lei al main draw.

BENE GEORGES E MCHALE – Tutto secondo pronostico per quanto riguarda la britannica Heather Watson che, dopo essere stata 3-2 e 40-0 sotto al terzo set contro la nostra giovane Burnett, ha dato battaglia anche alla testa di serie numero 16, Ana Konjuh, conquistando il pass per il tabellone principale con un sofferto 7-5 4-6 6-3. Christina McHale, accreditata della quinta testa di serie, ha infiammato il campo due del Foro Italico, dove ha messo in campo un ottima prestazione contro la britannica Broady, eliminandola con un duro 6-4 3-6 6-1. Nel match più atteso di giornata, tra la tedesca Julia Goerges e l’atipica americana Bethanie Mattek-Sands, è stata la prima a prevalere per 7-5 6-3, esprimendo in campo un gioco aggressivo e continuo che ben ha contrastato le variazioni tecniche e l’intelligenza tattica dell’americana.

Vittorie convincenti anche per Monica Puig, Johanna Larsson e Kiki Bertens, con l’olandese che, dopo essersi messa in mostra durante la stagionale edizione di Fed Cup, ha confermato i miglioramenti ed i progressi in campo, sia tecnicamente che dal punto di vista della tenuta mentale, come testimoniato dal netto successo ai danni della quotata Lepchenko, sconfitta con un perentorio 6-3 6-2.

Di seguito i risultati completi, ed il tabellone aggiornato.

Cattura

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy