Ranking Wta: Madison Keys entra nella top 20, best ranking per Makarova, ok Venus

Ranking Wta: Madison Keys entra nella top 20, best ranking per Makarova, ok Venus

Commenta per primo!

Ranking Wta. Dopo due settimane di grande spettacolo sui campi di Melbourne Park, Serena Williams conferma di essere ancora la più forte ed inizia da lunedì la 102° settimana consecutiva in vetta al ranking, la 225° in carriera. I punti di vantaggio sulla numero 2 Maria Sharapova aumentano a 1.567. La russa, ottima finalista in Australia, incrementa a sua volta il vantaggio sulle inseguitrici, che restano a più di 1.600 punti di distanza; al numero 3 troviamo Simona Halep e alla quarta posizione Petra Kvitova.

Risale in quinta posizione Caroline Wozniacki, scavalcando Ana Ivanovic, Eugenie Bouchard e Agnieszka Radwanska, che perde due posti. Queste quattro giocatrici sono racchiuse in soli 295 punti.

MAKAROVA
Per trovare la numero 9 bisogna scendere di quasi 1000 punti: questa posizione è occupata da una delle due semifinaliste di Melbourne, Ekaterina Makarova, che realizza il suo best ranking scavalcando Angelique Kerber che chiude la top 10.

I quarti di finale agli Australian Open hanno riportato Venus Williams a ridosso delle prime 10, l’americana si piazza all’11° posto guadagnando ben 7 posizioni. Subito dietro di lei troviamo Andrea Petkovic e Sara Errani, che scavalcano Flavia Pennetta – scivolata di sole due posizioni -, mentre al numero 15 Lucie Safarova.

KEYS
Un’altra tennista che realizza il best ranking è Madison Keys: un bel +15 per lei e ingresso in top 20 per la prima volta in carriera. Buoni incrementi anche per la francese Caroline Garcia (+6 e best ranking al n°30), così come per Coco Vandeweghe, che sale di 5 posti, al n°32; +8 per Irina Camelia Begu, nuova n°34, e +5 per la Bacsinszky, che sale al n°36.

Guadagna 18 posizioni Madison Brengle, ottavo finalista a Melbourne, che entra nelle 50 al n°46; molto bene anche Yeroslava Shvedova, che fa registrare un incremento di 15 posti fino al 51, per Gajdosova +8 e nuova n°54.

Risalgono la classifica anche la belga Yanina Wickmayer (+14 e n°66) e Polona Hercog (+12 e n°76).

Entrano in top 100 la Witthoeft e la Allertova, rispettivamente al n°90 e n°91 grazie ad incrementi di 14 e 16 posizioni.

CIBULKOVA
In calo c’è, inevitabilmente, Dominika Cibulkova, finalista agli Australian Open 2014: la slovacca, che ha fatto il massimo per non perdere troppi punti e ha raggiunto i quarti dove si è arresa solo a Serena, contiene la discesa di 8 posti e si posiziona al n°18. Ne perde 3 Sam Stosur che scivola a 24; brutta frenata per Anastasia Pavlyuchenkova che arriva al n°39 perdendo 14 posti.

Scende 5 posizioni anche Victoria Azarenka, fermata agli ottavi, che riesce a restare nelle 50 al n°49. Perdono diverse posizioni anche Niculescu -9 e n°58 e Flipkens -8 e n°59, in calo anche Beck e Jovanovski -8 per la giovane tedesca che scende al 63 e -9 per la serba al n°65.

Esce dalle 70 Daniela Hantuchova: la slovacca perde 12 posti e finisce al n. 73.

GIORGI
In casa Italia best ranking per Camila Giorgi che si porta ulteriormente a ridosso delle 30: da lunedì sarà numero 31, in ripresa anche Roberta Vinci bel 5 e top 40 centrata, scendono Knapp di 3 posti al n°53 e Schiavone sempre di 3 posti al n°81.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy