Un’immensa Petra Kvitova batte la Bouchard e conquista il suo secondo Wimbledon

Un’immensa Petra Kvitova batte la Bouchard e conquista il suo secondo Wimbledon

Petra Kvitova batte Eugénie Bouchard in meno di un’ora per 6-3 6-0 e conquista il suo secondo Wimbledon.

Una straordinaria Petra Kvitova stende la canadese Eugénie Bouchard con il punteggio di 6-3 6-0 in meno di un’ora e vince il suo secondo Wimbledon dopo quello conquistato nel 2011 in finale contro Maria Sharapova.

La ceca, sotto gli occhi dell’illustre connazionale Martina Navratilova, ha giocato un tennis quasi perfetto e micidiale al servizio e in risposta, non consentendo alla canadese di esprimere il suo gioco. Una Petra così non si vedeva da tantissimo tempo, forse dalla finale del Masters 2011.
Da lunedì Petra sarà n. 4 del mondo. Forse, con questa vittoria, abbiamo ritrovato una grande Campionessa, negli ultimi anni un po’ “persa per strada”. Onore alla Bouchard, che in questo torneo ha fatto sparire ogni dubbio sul suo status di futura campionessa mondiale, battendo avversarie del calibro di Angelique Kerber e Simona Halep. Nulla ha potuto contro la ceca, ma se la delusione di oggi è forte, siamo sicuri che ci saranno altre occasioni.
Complimenti, Petra!

10462789_10152300039388732_1492286048664663732_n10366236_10152300039493732_7684269973845728202_n10369209_10152300039413732_3384297322548339094_n10502368_10152300039588732_8929238889237499170_n10478109_10152300039383732_1009017395451301362_n

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy