Wta Dubai: miracolo Bellis, eliminata Radwanska. Facile Kerber, Wozniacki in rimonta

Wta Dubai: miracolo Bellis, eliminata Radwanska. Facile Kerber, Wozniacki in rimonta

Al WTA di Dubai la sorpresa del giorno si chiama Cici Bellis, in grado di eliminare Radwanska in tre set. Nessun problema per Angelique Kerber, mentre Caroline Wozniacki fatica tre set prima di superare l’ucraina Bondarenko

Giornata di intense emozioni al Wta di Dubai, dove sono avvenute diverse eliminazioni illustri da parte di outsider. Le tenniste che ieri si erano rese protagoniste di ottime vittorie, come Makarova e Mladenovic cedono entrambe il passo alle avversarie odierne, rispettivamente Lauren Davis e alla cinese Wang. La russa riesce a vincere il primo set, grazie a un decisivo break, ma sembra accontentarsi e sparisce dal campo, complice una Davis in gran forma che non concede più nulla e fa suoi i successivi due parziali con relativa facilità. Peggio, se possibile, va a Mladenovic, che dopo la vittoria su Pliskova, entra in campo scarica e cede di misura a Wang. Primo set che si chiude con un secco 6-1 in favore dell’asiatica, le va leggermente meglio nel secondo dove solo un break le è fatale e le costa l’incontro.

KONJUH OK, KERBER IN SCIOLTEZZA – Vittoria al fotofinish per la croata Konjuh su Elena Vesnina. Dopo due set, pressoché speculari, si arriva a giocarsi il terzo e decisivo parziale dove è solo il tie-break a deciderne le sorti. La giovane croata, nonostante abbia meno esperienza e potenzialmente maggiormente soggetta a cali di tensione fa sua la lotteria del gioco decisivo e approda al turno successivo, dove affronterà Kerber. La tedesca ha infatti comodamente superato Monica Puig, mai apparsa in grado di mettere in difficoltà la sua avversaria per tutto l’arco del match. Agevole 6-2 6-3 in favore della teutonica che si assicura i quarti e anche un po’ di riposo in vista delle prossime partite.

FLOP RADWANSKA, RISCHIO WOZNIACKI – Veniamo alla sorprese di giornata: è Agnieszka Radwanska a rimetterci, sotto i colpi di un’agguerrita Cici Bellis. La giovanissima statunitense, dopo la vittoria di ieri su Siegemund in due set combattuti, non è apparsa stanca e ha messo in campo un tennis di grande sostanza. Nel primo parziale è lei grazie a un break decisivo a passare a condurre, finché il rientro di Radwanska ha pareggiato più tardi il conto dei set. Il 6-2 inflitto alla statunitense nel secondo set poteva far pensare che la polacca avesse ripreso saldamente in mano il match, ma il terzo set ha detto il contrario: Bellis che da fondo ha picchiato con successo, e complici le percentuali molto altalenanti e basse di Radwanska più volte è arrivata a strapparle il break, fino al 6-2 finale. Rischia una sorte simile anche Wozniacki, che contro Bondarenko deve mettere in campo una strepitosa rimonta per poter accedere al turno seguente, dove incontrerà proprio Cici Bellis. La danese impiega un po’ ad entrare bene in partita, ma concesso il primo set non c’è n’è più per nessuno e con estrema facilità riesce a portare a casa il match.

Wta Dubai – Ottavi di finale

(1)Angelique Kerber d. Monica Puig 62 63
Ana Konjuh d. (8)Elena Vesnina 36 64 76(4)
Lauren Davis d. Ekaterina Makarova 46 61 63
(7)Elina Svitolina d. Christina Mchale 46 64 63
Catherine Cartan Bellis d. (4)Agnieszka Radwanska 64 26 62
Anastasija Sevastova d. (WC)Shuai Peng 64 63
Qiang Wang d. Kristina Mladenovic 61 64
(10)Caroline Wozniacki d. Kateryna Bondarenko 36 62 63

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy