Federer, la fiaba dell’eternità!

Federer, la fiaba dell’eternità!

Roger Federer vince al quinto set contro il gigante croato Marin Cilic bissando il successo del 2017, conquistando il 20° titolo del Grand Slam, il 6° in Australia ed il 3° Major in 12 mesi.

di Antonio Mulone

L’atmosfera emotivamente elettrizzante, le vivaci sfumature del pittoresco contesto australiano, la fascinazione che pervade tutti nella drammatica finale, fanno da perfetta cornice conclusiva del torneo di Melbourne.

 

E’ un tripudio di emozioni.

Federer commosso durante la premiazione

La tensione si scioglie e le lacrime sgorgano copiose dal volto stanco di Federer, custodiscono l’inedita emotività e la dimensione umana più intima del campione,l’imperituro ardore, la passione, l’immutato desiderio di rinnegare la resa, la gratitudine, la consapevolezza che questi attimi così fuggevoli non potranno estendersi all’orizzonte dell’infinito.

L’innata capacità di commuovere e commuoversi, di sublimarsi a polo emotivo, dell’uomo che incarna gli ideali di semplicità e bellezza riflessi negli sguardi meravigliati dei fan di tutto il mondo.

Poterlo ammirare è gaia consapevolezza di libido cinestetica, di vaporea leggerezza delle movenze.
I freddi numeri e le mere statistiche divengono sterili, marginali rispetto alla regale classe dell’artista senza tempo che dipinge tennis e che vive mirabilmente la sua esistenza tennistica un istante più in là del tempo.

Il fascino della compostezza e dell’eleganza che trascendono la naturalità temporale ed i confini sportivi.                                 FB_IMG_15164766461406667

Siamo dunque privilegiati, nel poter ammirare il genio elvetico vivere la fiaba dell’eternità con la rapidità necessaria a chi corre contro il tempo, a chi probabilmente il tempo lo ha fermato. 

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giorgio Prencipe - 6 mesi fa

    Chi lo ama lo segue…io

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pinuccia Bottagisio - 6 mesi fa

    Un GRANDE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Patrizia Maffei - 6 mesi fa

    Bellissime parole Sig. Leopoldo concordo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Andrea Andreani - 6 mesi fa

    Un fuoriclasse assoluto dello sport dal quale un infinita di sportivi dovrebbero prendere esempio per la sua umiltà, sportività e amore per lo sport che pratica. Meditate, meditate!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giovanni Della Chiesa - 6 mesi fa

    Magico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Mimma Salerno - 6 mesi fa

    Ke dire grande tennista e grande uomo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Leopoldo Aggujaro - 6 mesi fa

    che esempio per molti sportivi! se esistesse meriterebbe il Nobel per lo Sport per la serietà e la dedizione che ha sempre dimostrato ed il comportamento esemplare. non ci sono aggettivi che lo possano descrivere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Katia Mascia - 6 mesi fa

    Re Roger :-)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Angela Coppa - 6 mesi fa

    Che bello piangere dalla gioia . Mitico .

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy