Roland Garros 2018: tutti i nomi delle Wild Cards maschili e femminili

Roland Garros 2018: tutti i nomi delle Wild Cards maschili e femminili

I French Open sono quasi alle porte e, due giorni fa, la Federazione transalpina ha comunicato i nominativi degli inviti assegnati, per partecipare al secondo slam stagionale. Tra i nomi più conosciuti spiccano quelli dei francesi Nicolas Mahut e Pauline Parmentier.

di Giuliana Cau

Due giorni fa sono stati resi noti i nomi delle WILD CARDS che il major parigino ha assegnato ai tennisti (uomini e donne) sia per il main draw ufficiale dello Slam, che per il girone delle qualificazioni. Un comunicato congiunto della Federazione francese e del Roland Garros, ha reso noti gli otto inviti al tabellone principale che riguardano, nel complesso, sei tennisti di casa e due provenienti da Stati Uniti e Australia, in virtù degli accordi stretti dall’organizzazione con queste due federazioni transoceaniche.

UOMINI:

MAIN DRAW MASCHILE: Gregoire Barrere (FRA), Elliot Benchetrit (FRA), Calvin Hemery (FRA), Maxime Janvier (FRA), Nicolas Mahut (FRA), Corentit Moutet (FRA), Noah Rubin (USA) più la WC della Federazione Australiana.

QUALIFICAZIONI: Jaimée-Floyd Angele (FRA), Geoffrey Blancaneux (FRA), Corentin Denolly (FRA), Evan Furness (FRA), Hugo Gaston (FRA), Hugo Grenier (FRA), Ugo Humbert (FRA), Alexandre Muller (FRA), Johan-Sebastien Tatlot (FRA).

DONNE:

MAIN DRAW FEMMINILE: Fiona Ferro (FRA), Myrtille Georges (FRA), Amandine Hesse (FRA), Chloé Paquet (FRA), Pauline Parmentier (FRA), Jessika Ponchet (FRA), Taylor Townsend (FRA), più la WC della Federazione Australiana.

QUALIFICAZIONI: Audrey Albie (FRA), Tessah Andrianjafitrimo(FRA), Manon Arcangioli (FRA), Clara Burel (FRA), Sara Cakarevic (FRA), Diane Parry (FRA), Harmony Tan (FRA), Margot Yerolymos (FRA).

Tra i nomi sopraccitati, negli uomini spiccano quelli di Nicolas Mahut, l’esperto Davisman di 36 anni, attestato al numero 116 del ranking con due Slam conquistati in doppio assieme a Pierre H. Herbert, e l’astro nascente Corentin Moutet, classe 1999 e numero 144 ATP, mai spintosi oltre le qualificazioni fino allo scorso anno.

Tra le donne risalta quello della veterana Pauline Parmentier, numero 76 WTA, schierata in Fed Cup contro gli Stati Uniti e fresca vincitrice del torneo di Istanbul, e la presenza di Taylor Townsend, al Roland Garros per la quinta volta consecutiva.

Lo slam francese, in programma dal 27 maggio al 10 giugno prossimo, vede come detentori del titolo il 10 volte campione Rafael Nadal, che conserva anche il record assoluto di titoli vinti (di uno stesso slam) dall’avvento dell’era Open, e la lettone Jelena Ostapenko che, lo scorso anno, partì dalla quarantasettesima posizione e sconfisse in finale Simona Halep, a cui tolse la gioia del primo major della carriera e la vetta della classifica WTA.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy