Roland Garros, il programma del 6 giugno: Thiem-Nole sfida appetitosa, Wozniacki-Ostapenko per continuare a sognare

Roland Garros, il programma del 6 giugno: Thiem-Nole sfida appetitosa, Wozniacki-Ostapenko per continuare a sognare

Quarti parigini: l’austriaco affronta l’ex numero 1 in una partita che potrebbe essere spettacolare e giocata alla pari. Il vincitore con buone probabilità affronterà Re Nadal. Tra le donne, la danese e la giovane lettone fanno sogni di gloria così come l’idola di casa Kiki Mladenovic, che non ha intenzione di fermare la sua corsa. Bacsinszky permettendo

Al Roland Garros è tempo di fare sul serio. Nella giornata di martedì iniziano i quarti sia in campo maschile che in quello femminile. Ecco gli incontri da non perdere.

THIEM-DJOKOVIC – È la sfida più appetitosa dell’intera giornata. L’austriaco si è conquistato credibilità nei tornei sulla terra giocati fin qui e a Parigi sta giocando senza sbavature.  Djokovic non è certo quello dell’altro anno, ma problemi con Schwartzman al terzo turno a parte, è sembrato essere tornato su buoni livelli. Lo scorso anno Nole battè Thiem in semifinale in 3 comodi set, prima di andare a prendersi il Grande Slam. Nella griglia di partenza della vigilia il serbo partiva dietro a Nadal e proprio davanti all’austriaco. Domani ci sarà il sorpasso o le posizioni rimarranno invariate? Partita da guardare assolutamente.

WOZNIACKI-OSTAPENKO – In campo femminile promette spettacolo la sfida tra l’ex numero 1 del mondo e la ventenne di Riga. La danese ha eguagliato il suo miglior risultato a Parigi e ha eliminato all’ultimo turno Svetlana Kuznetsova, una che nel tennis femminile senza ferree gerarchie sembrava poter arrivare in fondo al torneo. La lettone ha battuto la Stosur, raggiungendo i quarti in uno Slam per la prima volta. A mettere pepe alla sfida sono i precedenti del 2017 che recitano 2-0 per la Ostapenko. In una parte alta del tabellone orfana di teste di serie l’occasione per continuare a sognare è ghiotta.

MLADENOVIC-BACSINSZKY – Occhi puntati anche sull’altra partita del programma femminile. Nel turno precedente le due contendenti hanno portato a casa scalpi eccellenti: la francese ha eliminato in 3 set la detentrice del titolo Garbine Muguruza, mentre la svizzera ha messo la parola fine al torneo di Venus Williams. Favorita la Mladenovic per l’incredibile tifo che le riservano i padroni di casa e che vedono in lei la speranza di vedere di nuovo il nome di una francese nell’albo d’oro di un torneo dello Slam.

Clicca qui per il programma completo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy