Anche Murray nella raccolta fondi per gli allenatori di tennis

Anche Murray nella raccolta fondi per gli allenatori di tennis

Lo scozzese ha appoggiato l’iniziativa promossa dal suo ex coach Daniel Vallverdu

di Alessandro Zecchini

Anche Andy Murray sostiene la campagna di aiuti economici per gli allenatori di tennis attivata dal suo ex coach, il venezuelano Daniel Vallverdu, ex allenatore tra gli altri di Thomas Berdych e Juan Martin Del Potro e attualmente coach di Karolina Pliskova nel circuito femminile.
L’iniziativa di Vallverdu conta di raccogliere fondi per gli allenatori di tennis in difficoltà economica causa pandemia di Coronavirus, tramite sessioni di aste dove è possibile acquistare svariate cose (tra cui sessioni con tennisti e allenatori, racchette autografate ecc…) nel primo blocco di aste sono stati raccolti oltre 90.ooo dollari, il secondo è partito lo scorso 6 luglio e si concluderà il 27 di questo mese. “Nessuno di quelli che ho contattato si è tirato indietro, è bello remare tutti nella stessa direzione, una cosa rara per il nostro sport. Questa è la dimostrazione che quando lavoriamo tutti insieme possiamo ottenere grandi risultati” ha dichiarato l’allenatore venezuelano.

Il campione scozzese che conta di tornare presto a giocare è stato uno dei primi ad appoggiare l’iniziativa del suo ex coach:
“Sono molto felice di essere stato coinvolto in questa iniziativa. La pandemia ha colpito tante aree del nostro sport durante la sospensione del Tour e non bisogna dimenticarsi degli allenatori. È importante aiutarci a vicenda quando possiamo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy