Atp Halle: Federer soffre contro Bautista Agut ma conquista la semifinale

Atp Halle: Federer soffre contro Bautista Agut ma conquista la semifinale

Roger Federer ha avuto ragione di Roberto Bautista Agut, con il punteggio di 6-3 4-6 6-4, in poco meno di due ore di gioco. In semifinale lo svizzero affronterà Pierre Hugues Herbert, il quale ha beneficiato del ritiro di Borna Coric avvenuto nel corso dell’incontro.

di Federico Gasparella

La cronaca – Il tennista iberico ha mostrato notevoli difficoltà a contenere le azioni rapide offerte dal campione elvetico nel corso delle prime battute del confronto. In particolar modo all’interno dei game di battuta ha subito le ribattute aggressive e ben piazzate eseguite da Federer, scaturite anche dalla scarsa consistenza dei servizi giocati. Già in apertura si è visto dunque costretto a consegnare il break. Il tennista di Basilea, invece, si è espresso con la solita disinvoltura, specie alla battuta, dove ha concesso ben poche opportunità di reazione all’iberico. Quando non ha conseguito il punto con la prima palla, ha effettuato il serve&volley, anche sulla seconda, i cui esisti si sono rivelati propizi nella maggior parte dei casi. Nelle fasi centrali della frazione Bautista Agut quanto meno è stato in grado di difendere due turni di servizio, ma al nono gioco, sul punteggio di 5-3 per l’elvetico, ha ceduto il secondo break e con sé il parziale. L’eccezionale profitto ottenuto alla battuta da parte di Federer non è rimasto costante durante le fasi iniziali della seconda partita, anche in virtù di un innalzamento del livello di gioco evidenziato dall’avversario. Lo spagnolo difatti è stato in grado di raggiungere una discreta solidità al servizio, oltre a conseguire il primo break della gara al terzo gioco, premiato da un atteggiamento più coraggioso di risposta. In seguito, ha saputo mantenere il vantaggio con determinazione. Si è dimostrato davvero abile in diverse situazioni di gioco, nelle quali ha fatto valere la capacità di eseguire il diritto in un ampio ventaglio di soluzioni. Bautista Agut è dunque giunto a servire per il set sul 5-4 ed ha conservato il turno di battuta senza esitazioni, a trenta. Al principio la terza partita si è mantenuta in equilibrio, malgrado Federer abbia sofferto alla battuta, in quanto nei momenti in cui non ha messo in campo la prima palla non è stato in grado di incidere a sufficienza con la seconda, subendo oltremodo le ribattute ben piazzate dello spagnolo. Verso la metà della frazione, Federer ha cercato comunque di mettere pressione di risposta all’avversario e di strappargli il break, ma si è procurato soltanto una palla break. La frazione e la gara si sono risolte tuttavia in suo favore: sul punteggio di 5-4 per il basilese, Agut ha commesso addirittura quattro errori gratuiti di fila, dopo che si era portato sul 15-0, consegnando l’incontro allo svizzero.

I punteggi:

[1]R.Federer b. [7]R.Bautista-Agut 6-3 4-6 6-4

P-H.Herbert b. [4]B.Coric 7-5 (Rit.)

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Felice Reviglio - 3 mesi fa

    Immenso Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Felice Reviglio - 3 mesi fa

    Immenso Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Luciana Fagioli - 3 mesi fa

    Bravo e fortunato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Liliana Beneventi - 3 mesi fa

    Grande immenso Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Liliana Beneventi - 3 mesi fa

    Grande immenso Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Liliana Beneventi - 3 mesi fa

    Grande immenso Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Liliana Beneventi - 3 mesi fa

    Grande immenso Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy