Circuito Atp: De Minaur spegne Seppi, avanti Raonic e Coric

Circuito Atp: De Minaur spegne Seppi, avanti Raonic e Coric

Eliminato l’ultimo italiano rimasto in gara a ‘s-Hertogenbosch, Andreas Seppi, sconfitto in due set da De Minaur. Avanti anche Coric e Thompson. In Germania, Raonic e Fucsovics la spuntano al fotofinish; Pouille sorprende Medvedev.

di Antonio Sepe

È ancora la pioggia la protagonista di giornata, sia a ‘s-Hertogenbosch che a Stoccarda, dove i match hanno subito un notevole ritardo tanto che il programma odierno è stato piuttosto rimaneggiato e diversi giocatori si sono ritrovati anche a giocare su campi secondari.

Brutte notizie per i colori azzurri arrivano dall’Olanda, dove l’ultimo italiano rimasto in tabellone, Andreas Seppi, è uscito di scena per mano di Alex De Minaur. Il tennista australiano, testa di serie numero tre, si è imposto in un’ora e mezzo di gioco circa ed ha fatto suo un primo set combattuto grazie ad un break nel finale, mentre nella seconda frazione ha strappato la battuta al suo avversario nel quarto gioco ed ha amministrato molto bene il suo vantaggio. Qualche errore non forzato di troppo per Seppi, ma soprattutto un rendimento davvero pessimo al servizio, con appena il 48% di prime in campo ed un misero 14/32 di punti vinti con la seconda. Nonostante la sconfitta, può comunque sorridere Andreas, che è finalmente tornato alla vittoria – al primo turno contro il connazionale Fabbiano – dopo aver perso per nove volte consecutive al primo turno negli altrettanti ultimi tornei disputati.

Ai quarti di finale, sarà dunque derby australiano poiché De Minaur troverà Jordan Thompson, quest’oggi vittorioso a sorpresa su Tiafoe. Nella parte bassa del tabellone, invece, Borna Coric, capace di sconfiggere in rimonta Fritz, se la vedrà con il vincente del match Garin-Haase, interrotto con il cileno avanti di un set ma sotto di un break nel secondo. seppi

Davvero equilibrati i quattro incontri di secondo turno disputati quest’oggi in quel di Stoccarda, dove solamente Struff è riuscito ad annichilire con un periodico 6-2 Kecmanovic, mentre gli altri tre match si sono conclusi al parziale decisivo.

Assente nel circuito dal torneo di Miami, è tornato Milos Raonic e lo ha fatto con due vittorie, entrambe al tie-break del terzo set, contro Popyrin e, oggi, Tsonga. Dopo aver vinto il primo parziale, il canadese si è trovato a tre punti dal match nel tie-break del secondo, ma Tsonga non ha mollato ed ha prolungato la sfida. Nonostante l’equilibrio abbia caratterizzato anche la terza frazione, il tie-break finale è stato appannaggio di Raonic, che ha dominato e chiuso 7-2.

Ai quarti di finale, la sesta forza del seeding incontrerà un altro giocatore che se l’è vista piuttosto brutta, vale a dire l’ungherese Fucsovics, il quale ha superato in rimonta Basilashvili annullando due match point. Infine, eliminata anche la testa di serie numero tre, Daniel Medvedev, che dopo due set giocati alla pari con Pouille, è crollato nel terzo, finendo per cedere 6-2.

Atp ‘s-Hertogenbosch – Secondo turno

A. De Minaur b. A. Seppi 75 63

B. Coric b. T. Fritz 46 63 63

J. Thompson b. F. Tiafoe 63 62

C. Garin – R. Haase 75 23 interrotta per pioggia

Atp Stoccarda – Secondo turno

M. Fucsovics b. N. Basilashvili 67(4) 62 75

M. Raonic b. J-W. Tsonga 64 67(5) 76(1)

J-L. Struff b. M. Kecmanovic 62 62

L. Pouille b. D. Medvedev 76(6) 46 62

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy