Patrick Mouratoglou promuove Roger Federer: “Nonostante il lungo stop può vincere un altro Slam”

Patrick Mouratoglou promuove Roger Federer: “Nonostante il lungo stop può vincere un altro Slam”

Stagione finita per Roger Federer messo ko da un infortunio al ginocchio. Patrick Mouratoglou però non ha dubbi ed è convinto che al suo ritorno in campo l’elvetico potrà tornare a trionfare

di Diletta Barilla

Mai banale Patrick Mouratoglou. Dopo aver dichiarato che ci sono ottime chance che Serena Williams possa eguagliare il record di Margaret Court, adesso il tecnico francese elogia le potenzialità di Roger Federer. Nessun dubbio, al rientro in campo l’elvetico avrà buone possibilità di trionfare e conquistare un nuovo titolo Slam.

Non sarebbe una novità, lo ha già fatto. Roger Federer ha vinto uno Slam dopo un lungo stop. Se c’è qualcuno che può farcela quello è lui. O comunque solo i Big 3 e Serena Williams possono realizzare imprese di questo genere” ha confessato a Tennis Channel, Patrick Mouratoglou.

Il coach di Serena Williams è sicuro che la pausa dovuta alla pandemia del covid-19 non compremmetrà più di tanto le prestazioni dei campioni una volta che torneranno in campo: “I giocatori più vecchi sono anche quelli con più esperienza e sarà proprio questa la loro arma segreta, la loro marcia in più“.

Durante l’intervista Patrick Mouratoglou ha continuato a promuovere il suo torneo, Ultimate Tennis Showdown, dove è molto attento alle regole per il distanziamento sociale e dove – a differenza di quanto successo all’Adria Tour – il rispetto dei protocolli di sicurezza è uno dei must di questa manifestazione.

Anche i prossimi US Open seguiranno questo esempio con l’USTA che ha reso ancora più rigido il suo protocollo per evitare e ridurre al minimo nove possibilità di contagio e diffusione del coronavirus. Proprio per questo motivo oltre all’assenza del pubblico, ingresso vietato anche ai media.

Intanto, nonostante i casi di positività che si sono accertati durante il torneo di esibizione promosso da Novak Djokovic – e che ha scatenato non poche polemiche – arrivano conferme da parte dell’ATP sull’intenzione di non ritardare la ripresa della stagione. Appuntamento a New York quindi, salvo nuovi ed imprevisti colpi di scena.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy