Sinner prosegue la torunée americana e fa tappa ad Aptos

Sinner prosegue la torunée americana e fa tappa ad Aptos

Archiviato il trionfo nel Challenger di Lexington, il giovane tennista azzurro è atteso in serata dall’esordio nel torneo di Aptos.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

Prosegue la tournée americana sul cemento di Jannik Sinner. Il tennista azzurro, reduce dal trionfo nel torneo di Lexington, è iscritto ai nastri di partenza del Challenger di Aptos, nella contea californiana di Santa Cruz.

Il 17enne altoatesino, balzato grazie al successo della scorsa settimana al n. 135 del mondo, se la vedrà all’esordio contro il 27enne australiano Maverick Banes. Il vincente della sfida, in programma nella prima serata italiana, affronterà lo statunitese Bjorn Fratangelo, già al secondo turno in virtù di un bye e n. 5 del seeding. Nel corso della stagione Sinner ha disputato sei tornei Challenger (sette con la presenza ad Aptos), facendo registrare due titoli vinti, a Bergamo e Lexington, e una finale persa a Ostrava. Il talentuoso italiano volerà, poi, alla volta di Cincinnati, dove spera di ottenere una wild card per il prestigioso Masters 1000. In caso contrario potrebbe sfruttare la presenza di numerosi big del circuito per alcuni allenamenti. A partire dal 19 agosto Sinner disputerà invece le qualificazioni degli Us Open, ultimo appuntamento Slam dell’anno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy