Wta Cincinnati: Kuznetsova supera Barty e spegne i suoi sogni da numero 1, Keys vince su Kenin

Wta Cincinnati: Kuznetsova supera Barty e spegne i suoi sogni da numero 1, Keys vince su Kenin

Nelle semifinali la russa si impone in due set su Barty mentre Keys supera Kenin in due set

di Simone Marasi, @Simone_Marasi

Niente sorpasso in classifica, almeno per questa settimana, nelle vicinanze della vetta del ranking. Infatti, l’ultima pretendente, l’australiana Ashleigh Bardy capitola in semifinale lasciando dormire sonni tranquilli all’attuale inquilina del numero uno, Naomi Osaka. La sconfitta è arrivata per mano di Svetlana Kuznetsova, che continua lo strepitoso cammino approdando in finale, dove affronterà l’americana Madison Keys.

Match senza troppa storia quello della russa che si impone sulla prima testa di serie del torneo con un punteggio abbastanza netto e che mai ha fatto pensare a clamorosi ribaltoni. L’australiana ha solo il merito di partire meglio riuscendo a trovare un break già nel secondo game ed issarsi sul 2-0. Rimarranno due i game da lei conquistati nel primo parziale, colpa di un totale black out della tennista oceanica e merito di un gran tennis messo in campo dalla sua avversaria. Nel secondo set Kuznetsova trova il break in apertura, allungando fino a 8 i game consecutivi conquistati. Barty cerca di scuotersi ma oltre a sbloccarsi al servizio fa poco altro, tanto che alla fine si rivelerà decisivo il break conquistato ad inizio frazione, difeso con successo con le unghie e con i denti dalla russa di San Pietroburgo.

Madison Keys

Più combattuto anche se per lunghi tratti meno emozionante il match tra Madison Keys e Sofia Kenin, che ha visto la prima imporsi in due set con lo score di 7-5 6-4. Primo set che sembra presto avvicinarsi alla fine quando Keys si invola sul 5-2, riuscendo per una volte a togliere la battuta alla sua avversaria, e ottiene due set point. Non riesce a finalizzarli e subisce la rimonta della sua avversaria che la raggiunge sul 5 pari. Lo strappo decisivo avviene nel dodicesimo game, quando Keys al terzo set point non si fa pregare e chiude perentoriamente il set. Nel secondo parziale Kenin cerca di riscattarsi ma ai suoi break seguono altrettanti controbreak. La svolta arriva nel decimo game, quando è Keys a trovare il break decisivo e a scrivere la parola fine sulla partita.

WTA Cincinnati – Semifinali

(WC)Svetlana Kuznetsova (RUS) d. (1)Ashleigh Barty (AUS) 62 64
(16)Madison Keys (USA) d. Sofia Kenin (USA) 75 64

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy