I 5 momenti più importanti della carriera del “dongiovanni” Radek Štěpánek

A metà novembre ha dato il suo addio al mondo del tennis Radek Štěpánek. I 5 momenti più importanti del tennista ceco apprezzato dai colleghi e…dalle donne

di Mattia Esposito

3. BRONZO ALLE OLIMPIADI 2016

JB654af5_q2

A quasi 40 anni, Radek Štěpánek ha ancora voglia di vincere e di stupire, e probabilmente, se non avesse avuto l’operazione, avrebbe continuato ad inseguire il sogno. Si presentano le Olimpiadi 2016, a Rio de Janeiro: il rapporto non è mai stato ottimo con i Giochi Olimpici, date le eliminazioni al primo turno delle precedenti due edizioni e quella al secondo turno in doppio nel 2012. In Brasile la Repubblica Ceca ottiene un invito dall’ITF (l’organizzazione che amministra Slam e Olimpiadi ndr), e la rappresentano Radek Štěpánek e Lucie Hradecká, vincitrice di 19 ITF, del Roland Garros nel 2011 e degli US Open nel 2013, come il suo connazionale, di doppio femminile e ancora il torneo di Parigi nel 2013 in doppio misto. Steps viene convocato per anzianità e perché potrebbe avere la chance di andare a medaglia, mentre Lucie per l’abilità in doppio come mostrato con la vittoria dell’argento alle Olimpiadi 2012 e le vittorie di Fed Cup. I due probabilmente sarebbero usciti subito, dato il sorteggio che li metteva contro Muguruza- Nadal, ma dato il ritiro di quest’ultimi, i cechi avanzano e vincono contro Begu- Tecau, garantendosi la finale terzo e quarto posto. In semifinale sfidano i futuri vincitori della medaglia d’oro, Bethanie Mattek-Sands e Jack Sock che vincono per 6-4 7-6 (3) e che poi batteranno Venus Williams e Rajeev Ram in una finale tutta americana, per via dell’invito alla coppia sconfitta per sopperire ad un impoverimento della specialità, bistrattata dai top giocatori. Radek Štěpánek e Lucie Hradecká si giocano il terzo posto contro il duo indiano Mirza- Bopanna, specialisti nel doppio, sconfitti 6-1 7-5 e portando a casa un’altra medaglia da aggiungere al palmares della pluripremiata Repubblica Ceca.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Prima di scrivere questi articoli studiate meglio la storia della ex Cecoslovacchia e della nuova Repubblica Ceca. “ha iniziato a giocare quando ancora la sua Repubblica Ceca era divisa…” Precisiamo: Radek ha cominciato a giocare, quando c’era ancora la Cecoslovacchia…la Repubblica Ceca nascerà soltanto 01.01. 1993.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Sergio Novello - 3 anni fa

    “Quando la sua repubblica Ceca era divisa”…. Ma di che parla questo giornalista?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Si…donne orbe….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giselda Meneghetti - 3 anni fa

    Più le donne ! Molto antipatico , dopo che Martina l’ho a lasciato ! Ma cosa avrà visto Martina !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniela Bertuola - 3 anni fa

    Be !!o che è un grande amatore o le donne sono cieche !!come uomo è brutto !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy