Lacoste acquisisce Tecnifibre

Lacoste acquisisce Tecnifibre

Il marchio del coccodrillo aumenta la sua presenza nel mercato tennistico acquisendo Tecnifibre marchio leader per la produzione di corde che recentemente sta guadagnando apprezzamenti anche sul fronte racchette, palline e accessori.

1 Commento
A partire dal primo ottobre Tecnifibre, azienda francese leader nella produzione di corde di alta e riconosciuta qualità nonché da qualche anno anche di racchette ed accessori per il tennis, entrerà a far parte della famiglia Lacoste.
UN PO DI STORIA – Il fondatore della casa di abbigliamento francese, René Lacoste, è universalmente conosciuto per avere inventato la polo, capo di abbigliamento che negli.anni ha fatto la fortuna della sua azienda. Ma Lacoste è stato anche uno tennisti che hanno dominato il circuito negli anni compresi tra il 1920 e l 1930. Non deve quindi destare particolare stupore il fatto che René Lacoste sia considerato un pioniere anche nella produzione di racchette. È stato lui infatti a creare nel 1961 il primo telaio in metallo. Come pure è stato sempre lui, venti anni più tardi, a mettere in commercio la Equijet usata da Guy Forget, una racchetta la cui forma permetteva di avere le corde più corte al centro del telaio. Almeno altri venti anni sono passati ed ora l’azienda che porta il nome di Lacoste sembra volerci riprovare.
lacoste.jpg
L’ANNUNCIO – Giovedi, Lacoste ha annunciato di aver acquistato l’80% di Sports Major, titolare del marchio Tecnifibre. La società francese si è costruita negli anni una solida reputazione come produttore di coede e recentemente sta anche conquistando fette di mercato con le racchette e gli accessori. Agli US Open sono 13 tra giocatori e giocatrici i professionisti che usano un telaio Tecnifibre.  Nonostante il mercato di riferimento sia ancora quello interno, Tecnifibre è in espansione verso altri mercati europei, così come gli Stati Uniti. Con l’apporto economico e commerciale del marchio Lacoste, Tecnifibre potrebbe quindi accelerare il suo processo di crescita. Thierry Guibert, CEO di Lacoste Group, ha dichiarato: “Questo ambizioso progetto permetterà di utilizzare sinergie preziose per entrambe le aziende: l’accelerazione dello sviluppo internazionale per Tecnifibre e lo sviluppo di prodotti tecnici nel marchio Lacoste”.
1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Consuelo Fabbri - 2 settimane fa

    Noleeeeeeee Lacoste

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy