Australian Open: il doppio femminile alla coppia Mattek-Sands – Safarova

Australian Open: il doppio femminile alla coppia Mattek-Sands – Safarova

Alla prima uscita insieme Mattek-Sands-Safarova, che non avevano mai giocato insieme prima d’ora, conquistano la vittoria negli Australian Open ed inoltre, per la prima volta dal 2007, una coppia esordiente si porta a casa uno slam.

L’americana Bethanie Mattek-Sands e la ceca Lucie Safarova si sono aggiudicate il titolo del doppio femminile agli Australian Open. La coppia vincitrice si e’ imposta in finale, con il punteggio di 7-5, 7-6(5) sul team numero 14 del seeding, composto dalla cinese di Taipei Yung-Jan Chan e dalla cinese Jie Zheng.
All’esordio in un torneo Wta Mattek-Sands-Safarova, che non avevano mai giocato insieme prima d’ora, conquistano la vittoria negli Australian Open ed inoltre, per la prima volta dal 2007, una coppia esordiente si porta a casa uno slam.

Tra break e controbreak il primo set si decide al 10 gioco quando la migliore delle 4, Lucie Safarova, grazie ad un passante di rovescio lungolinea riesce a strappare il servizio alla coppia asiatica.

safarova - tennis circus - 2

“Conosco Bethanie da un pò – ha spiegato la Safarova al termine del match –  Il mio coach è un buon amico di suo marito. Durante la preparazione ci stavamo messaggiando ed è venuta fuori l’idea di fare il doppio insieme a Melbourne. Sembra che sia stata una buona decisione!”

Nel corso del secondo set, la Mattek Sands, che è scivolata al numero 258 nelle classifiche del singolare dopo l’infortunio all’anca dello scorso anno, chiede un medical time out per un problema alla schiena.  Si riprende tra il solito susseguirsi di break e controbreak e si giunge al 5-5 in cui Safarova sbaglia 4 volè e Mattek-Sands perde il servizio per l’ennesima volta.  Si arriva così al tie break, con Lucie e Bethanie abili a portarsi a casa il loro primo slam.

“Non so da quanto tempo non accadde che una coppia alla prima esperienza insieme riesce a vincere – spiega la Mattek-Sands in conferenza stampa.  Io credo che il fattore più importante sia che io e Lucia siamo veramente buone amiche e ci intendiamo molto bene. Non importa se siamo avanti o se stiamo perdendo, riusciamo sempre a divertirci durante il match . E credo che questo aiuti molto nel giocare un buon tennis“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy