Borg vs McEnroe: presto il film

Borg vs McEnroe: presto il film

La sfida tra John McEnroe e Bjorn Borg diventerà presto un film con Shia LeBeouf nei panni del “genius” e Sverrir Gudnason in quelli dell’orso svedese.

Ne avevamo parlato tempo fa a proposito del bel libro di Folley Malcom: una delle rivalità più note della storia del tennis mondiale diventerà presto un film.
Occasione fin troppo ghiotta questa per raccontare una storia ricca di fascino, in un’epoca in cui il tennis stava diventando sport di massa e attorno al circus tennistico si muovevano sempre più rapidi gli interessi dell’industria sportiva, delle sponsorizzazioni milionarie e dello sport come status symbol.

Shia LeBeouf
Shia LeBeouf

Il regista della pellicola sarà Janus Metz Pedersen: l’idea è quella di indagare la vicenda non soltanto dal punto di vista sportivo, anzi, i match saranno proprio un pretesto per raccontare gli uomini, le loro passioni, i loro demoni, insomma il cuore dell’umanità che spesso è dietro un campione. Borg e McEnroe: due stili di vita, due stili gioco. Ma molto si è ricamato su di loro, sebbene quello che li divideva era forse molto meno di quanto si raccontava. Un caso tipico in cui la narrazione supera la realtà e diventa mito-poietica.

Sverrir Gudnason
Sverrir Gudnason

La produzione del film sarà svedese, insieme alla regia. Giusto ipotizzare uno sbilanciamento del punto di vista? Possibile, o forse no. Ma al di là del processo alle intenzioni circa le intenzioni della Swedish Television e della Yellow Film & TV, i due soggetti che stanno investendo nel progetto,di sicuro vedremo un racconto più intenso e meno sportivo, quello che noi definiamo come around the net.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ambra Balsamo - 8 mesi fa

    sarà un flop …film “sportivi”di questo genere sono improponibili

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Maiale - 8 mesi fa

      Consentiamo il beneficio del dubbio! :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fabrizio Scalzi - 8 mesi fa

    Deve essere fatto molto bene, perchè i film sul tennis sono stati sempre molto scadenti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Maiale - 8 mesi fa

      Giusto, lecito avere dei dubbi in questo senso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Michele Bianchi - 8 mesi fa

    Valentina Esposito, prossimamente al cinema…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy