Challenger Tour, vincono Halys e Mathieu, senza patemi avanza anche Janowicz

Challenger Tour, vincono Halys e Mathieu, senza patemi avanza anche Janowicz

Nei 5 match disputati oggi a Breslavia, può sorridere la Francia, la quale ha colto 3 vittorie grazie a Eysseric, Mathieu e Halys. Ha vinto anche il tennista di casa Janowicz che ha battuto agevolmente Jaloviec, mentre sono stati necessari due tie-break al ceco Michnev.

Commenta per primo!

Si è da poco conclusa la terza giornata a Breslavia, dove, oggi, si sono disputati gli ultimi due match di primo turno e ben tre del secondo turno. Non ci sono state particolari sorprese, soprattutto per la differenza piuttosto ampia tra i tennisti che si affrontavano, non a caso, tutti e 5 i match sono terminati in due set.

Ad aprire il programma ci hanno pensato Eysseric e Kolar, i quali hanno combattuto per circa un’ora e mezza per conquistare un posto nei quarti di finale. Il match è stato pieno di palle break e di chances per entrambi i giocatori, nonostante ciò, nel primo parziale c’è stato un solo break che ha consegnato il set, con il punteggio di 6-4, al francese, mentre nel secondo, un break per parte non ha evitato il tie-break, nel quale ha giocato nettamente meglio Jonathan Eysseric, che alla fine ha prevalso 7-3. Successivamente è stato il turno del bosniaco Sektic e del ceco Michnev, quest’ultimo vincitore al primo turno sull’azzurro Andrea Arnaboldi. Il match è stato incredibilmente privo di break, perciò entrambi i parziali sono stati decisi al tie-break, tutti e due terminati curiosamente con lo stesso risultato. Nel primo set non c’è stata neanche l’ombra di una palla break, dunque si è arrivati rapidamente al tie-break, quest’ultimo vinto dal numero 294 al mondo con il punteggio di 7-5, acquisito grazie ad un ultimo decisivo mini-break; nel secondo parziale, al contrario, ci sono state ben 4 occasioni di break, ma si è arrivati comunque al tie-break, il quale, malgrado vari mini-break, è terminato comunque 7-5, grazie al mini-break decisivo conquistato da Michnev sul 5 pari.

Il terzo match di giornata ha visto protagonisti la quarta tds, Quentin Halys, recente finalista a Bergamo, e la wild card polacca Dembek. Il tennista francese non ha incontrato particolari resistenze ed ha portato a casa il match in poco più di un’ora vincendo con lo score di 63 64. Nel primo set, c’è stata un po’ di confusione, che ha portato a due break e qualche gioco piuttosto tirato, ma Halys ha fatto suo il parziale grazie al break messo a segno nel sesto game, mentre nel secondo set, non ci sono stati giochi finiti ai vantaggi ed il 6-4 finale è stato determinato dal break conquistato nel terzo game dal tennista di Bondy, il quale affronterà al secondo turno Marti e, in caso di vittoria, se la vedrà nei quarti con il ceco Michnev. Se prima era sceso in campo il finalista del challenger di Bergamo, non poteva non scendere in campo il vincitore del torneo che si disputa in Lombardia, Jerzy Janowicz, protagonista e vincitore del quarto match odierno. Lo sfortunato tennista che ha dovuto soccombere al polacco è stato il qualificato Jaloviec, ceco classificato oltre il numero 300 al mondo, che ha perso rapidamente in due set. Il primo parziale è stato deciso dal primo game, il quale ha subito consegnato all’ex finalista di Wimbledon il break, che non è mai stato messo in discussione vista l’assenza di ulteriori palle break. Nel secondo set, invece, i break sono stati ben 2, nel primo e nel quinto gioco, ed hanno consentito a Janowicz di vincere agevolmente 6-2, peraltro non sfruttando un match point sul 5-1.

Il match che ha chiuso il programma odierno è stato disputato da Paul-Henri Mathieu e Sebastian Ofner. Il match è stato pressochè uguale a quello di Janowicz, con la tds 1 che ha vinto un rocambolesco primo set grazie ad un break conquistato nel gioco d’apertura ed ha portato a casa il secondo parziale con due break, nel primo e nel settimo game. Il francese ha staccato così un biglietto per i quarti di finale, dove incontrerà il connazionale Jonathan Eysseric.

Challenger Breslavia- Secondo turno

(1) P Mathieu d S Ofner 64 62

J Eysseric d Z Kolar 64 76 (3)

P Michnev d A Sektic 76 (5) 76 (5)

Challenger Breslavia- Primo turno

J Janowicz d (Q) M Jaloviec 64 62

(4) Q Halys d (W) M Dembek 63 64

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy