Atp Metz: Simon batte Bachinger e conquista il titolo

Atp Metz: Simon batte Bachinger e conquista il titolo

Gilles Simon si è aggiudicato l’Open de Moselle di Metz, imponendosi su Matthias Bachinger con il punteggio di 7-6(2) 6-1. Il tennista transalpino aveva vinto questa competizione già due volte in carriera, nel 2010 e nel 2013.

di Redazione Tennis Circus

La cronaca:

La prima frazione ha avuto un andamento decisamente altalenante. Il tennista transalpino dapprima è riuscito a far volgere l’incontro dalla sua parte, prendendo saldamente l’iniziativa ed avvantaggiandosi di un break al quinto game. In seguito, ha avuto un prolungato calo di tensione, che lo ha portato ad abbassare i livelli di guardia e a permettere al proprio avversario di rendersi sempre più pericoloso nel corso degli scambi. In questo modo Bachinger ha potuto ricucire lo strappo, guadagnandosi il contro break all’ottavo gioco e raggiungendo Simon sul 4-4. Al dodicesimo game, sul punteggio di 6-5 in favore del tennista bavarese, Simon ha addirittura rischiato di perdere il set, in quanto ha concesso ben tre palle set all’interno del proprio turno di battuta. Tuttavia, è stato capace di rinsavire e fare proprio il game, costringere il bavarese a giocarsi il set al tie break. Da quel momento in poi Simon ha dimostrato di essere completamente rientrato in partita, tanto da prevalere nettamente per 7-2. La seconda frazione, invece, si è rivelata essere un assolo di Simon, il quale si è espresso senza sbavature fin da principio ed ha dominato l’avversario in ogni aspetto del gioco. In appena 23 minuti si è guadagnato la vittoria del parziale per 6-1 e della partita, in virtù di due break conquistati al secondo e al sesto gioco.

Il punteggio:

G.Simon b. M.Bachinger 7-6(2) 6-1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy