Borg McEnroe, l’ex signora Borg: “Bjorn è stato l’uomo della mia vita”

Borg McEnroe, l’ex signora Borg: “Bjorn è stato l’uomo della mia vita”

Mariana Simionescu, prima moglie di Borg, ricorda come il suo ex partner fosse uno dei giocatori di maggior successo di tutti i tempi e non esita a definirlo ancora “l’amore della sua vita”.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

La nuova pellicola cinematografica Borg McEnroe, che arriverà in Italia a partire dal 9 novembre, racconta la storia di una delle più grandi rivalità dello sport. Mariana Simionescu, ex tennista rumena, nonchè prima moglie del campione svedese, ricorda ai microfoni di Mirror come Borg fosse uno dei più grandi campioni dello sport e ripercorre la loro storia d’amore durata otto anni. La relazione tra la Simionescu e Borg è iniziata nel 1976, anno in cui lo svedese vinse il suo primo dei cinque Wimbledon conquistati in carriera, fino al divorzio del 1984, avvenuto dopo che l’ex numero 1 al mondo cercò di avvicinare una giovane modella in occasione di un contest. Mariana vive ancora a Monaco, dove si trasferì con Bjorn 40 anni fa, con sua madre in una casa adorna di cimeli e ritratti che rimandano alla mai dimenticata relazione.

Mariana Simionescu ripercorre la prima estate vissuta con Borg: “E’ stato il periodo più bello che abbia mai trascorso. Era come sognare. Eravamo innamorati e tutto ciò era bellissimo. Bjorn era molto dolce, anche piuttosto timido“. L’ex tennista rumena, poi, parla dell’esperienza a Wimbledon al seguito del fidanzato: “Quando giocava lì ero molto nervosa, sapevo quanto ci tenesse a quel torneo. Nei momenti di difficoltà i nostri sguardi si incrociavano, io dagli spalti e lui dal campo. Di solito era sempre molto calmo, sereno, ma solo se avesse perso una partita non avrebbe parlato per almeno tre giorni. Non sopportava la sconfitta.”

Mariana e Bjorn hanno convolato a nozze a Bucarest, acclamati da circa 4mila persone. La Simionescu parla dell’emozione di quel giorno: “C’era tantissima gente. Bjorn aveva appena sconfitto McEnroe vincendo così per la quinta volta Wimbledon. Sapevo che se avesse perso quell’incontro non sarebbe stata la stessa gioia per lui“.

Dopo il divorzio, datato 1984, Borg ha avuto un figlio dalla modella Jannike Bjorling, ma la loro relazione durò ben poco, circa 3 anni. Nel 1989 il campione di Stoccolma ha sposato la rockstar italiana Loredana Bertè, che aveva già conosciuto al Roland Garros del 1973, quando le fu presentata dall’allora partener della cantante, Adriano Panatta. Nel 2002, il tennista svedese convola a nozze per la terza volta con Patricia Östfeldt, con la quale vive tuttora.

Mariana Simionescu conclude: “Mi sono sposata una sola volta in vita mia, ecco tutto. Ora amo la mia famiglia e sono felice di prendermi cura di mia madre e del mio cane. Devo ammettere di essere soddisfatta che Bjorn abbia finalmente trovato un equilibrio, questo è ciò che è importante. Quel percorso che abbiamo vissuto insieme, però, è impossibile dimenticarlo. E’ stato meraviglioso“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy