I numeri dietro l’ascesa di Cristian Garin

I numeri dietro l’ascesa di Cristian Garin

Il giovane tennista cileno è stato protagonista, nel giro di pochi mesi, di un’entusiasmante ascesa che lo ha portato velocemente dal quasi anonimato fino alla top 50. Ma qual è stata la chiave di questa ascesa? Analizziamo un po’ di dati

di Gabriele Congedo

In questa stagione, Cristian Garin è arrivato per otto volte a disputare il terzo set in un incontro, e tutte e otto le volte, si è aggiudicato il parziale decisivo e dunque il match.

La sezione del sito web ATP “Infosys: beyond the numbers” ha analizzato i numeri relativi alle prestazioni del 22enne tennista cileno, sottolineando il suo record fino ad ora perfetto, quando i suoi match si sono protratti fino al terzo set. Il bilancio vittorie-sconfitte di Garin è fino ad ora di 19-6, con tre finali disputate e due titoli conquistati, entrambi aggiudicandosi il set decisivo. Ma non c’è solo questo.

Lista degli otto match finiti al terzo set disputati in questa stagione da Cristian Garin, incontri tutti vinti dal tennista cileno
Lista degli otto match finiti al terzo set disputati in questa stagione da Cristian Garin, incontri tutti vinti dal tennista cileno

Continuando ad analizzare i dati e le statistiche, si può notare come Garin si piazzi al sesto posto per percentuale di palle break convertite (43.4%), ancora al sesto posto per percentuale di tie-break vinti (66.7%), e occupi la quattordicesima posizione per percentuale di palle break annullate (65.3%).  Secondo la ATP Stats Leaderboard, inoltre, Garin è, fino a questo momento della stagione 2019, uno dei migliori tennisti sia in risposta, sia al servizio (Fonte: Sito Web Infosys).

Garin aveva iniziato la stagione 2018 al n. 312 del ranking ATP, competendo prevalentemente in eventi Futures. Poi ha disputato 12 Challenger prima di guadagnarsi il suo primo Main Draw in un evento ATP World Tour, precisamente a Wimbledon, dove è stato sconfitto da Mannarino. Alla fine del 2018, i Challenger disputati sono stati in tutto 19, arricchendo il ragazzo di molta, preziosa esperienza, ed il ranking del 22enne Cristian ha superato il muro dei top 100, dopo ben 15 match vinti consecutivamente e tre titoli Challenger conquistati di fila.

Nel Febbraio di quest’anno, solo 9 settimane fa, Garin aveva un ranking di n.92 ATP, prima di farsi conoscere definitivamente al mondo con ben tre finali ATP World Tour conquistate e due titoli vinti (Houston e Monaco), ed attualmente occupa la posizione n.33 del ranking, a due posizioni di distanza dal nostro Mattero Berrettini, n.31, sconfitto Domenica scorsa in finale a Monaco per 7/6 al terzo set. Il suo stato attuale di forma, con buona parte della stagione da completare, lasciano pensare che il cileno possa ulteriormente avanzare in classifica nel corso di questo 2019.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy