Umberto Rianna e il rapporto con Berrettini e Sonego

Umberto Rianna e il rapporto con Berrettini e Sonego

Umberto Rianna è strettamente legato alle figure di Berrettini e Sonego, avendoli cresciuti in occasione della gestione degli over18. Il maestro della Fit, nativo di Caserta, dopo averci lavorato per tanti anni, continua ad essere presente nelle loro vite e a contribuire alla loro evoluzione sportiva.

di Luciano Nocera

Umberto Rianna è uno dei maestri della FIT, tra i migliori che la nostra scuola di Tirrenia abbia mai avuto. La sua carriera è iniziata negli Stati Uniti, con Nick Bollettieri. Li si è fatto le ossa ed ha imparato il mestiere, allargando i suoi orizzonti lavorativi ed umani. Ha avuto l’opportunità di lavorare con coloro che sarebbero diventati grandi giocatori, come Tommy Haas e Xavier Malisse. Appena tornato in Italia ha seguito Potito Starace, Daniele Bracciali e soprattutto Simone Bolelli, con cui si può affermare abbia fatto il miglior lavoro in assoluto. Dopo tante esperienze positive con giocatori che poi sono diventati discreti professionisti, è stato preso dalla FIT. La Federazione lo ha messo a capo degli Over18. Durante quest’esperienza ha lavorato con Lorenzo Sonego ed il suo coach, nonché con Edoardo Eremin. Ha conosciuto e seguito anche Matteo Berrettini. Ma oltre ad aver lavorato con i più giovani, seguendo il progetto FIT, ha deciso di seguire anche Adelchi Virgili. Il gran talento azzurro ha avuto l’opportunità di essere seguito per un po’ di tempo da Umberto, che si è dimostrato attivo in tutto il panorama italiano, non solo nel settore dei ragazzi più giovani. Durante la collaborazione con Matteo e Lorenzo, gli ha dato grandi consigli, contribuendo fortemente alla loro crescita sportiva. La collaborazione nei confronti di Sonego e Berrettini nonché dei rispettivi team è ancora attiva. Spesso lo si vede in prima fila sugli spalti a seguire i loro incontri e ad incitarli. Queste relazioni non si sono mai concluse dunque ma continuano ancor più forte di prima ed i frutti li stiamo vedendo. Umberto Rianna è probabilmente la figura della FIT che ha più contribuito all’evoluzione dei nostri due ragazzi.

24 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. A proposito, è un pò che la Campania non propone qualche tennista di buon livello, dopo Nargiso e Starace ultimamente non se ne sentono…. data la lunga tradizione regionale, e la grande scuola napoletana, sono un pò sorpreso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Enzo Chiarolanza - 2 mesi fa

    Stai due tirando fuori due futuri top 10

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Enzo Chiarolanza - 2 mesi fa

    Stai due tirando fuori due futuri top 10

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Enzo Chiarolanza - 2 mesi fa

    Stai due tirando fuori due futuri top 10

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Enzo Chiarolanza - 2 mesi fa

    Stai due tirando fuori due futuri top 10

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy