Challenger Tour: Caruana lotta ma perde al terzo, esordio vincente per Napolitano

Challenger Tour: Caruana lotta ma perde al terzo, esordio vincente per Napolitano

In Australia, Liam Caruana perde all’esordio contro Robert, che la spunta in rimonta al terzo. A Quimper, invece, inizia bene il torneo Stefano Napolitano, che supera agevolmente il primo turno.

di Antonio Sepe

PECCATO, LIAM!- Dopo aver brillantemente superato il tabellone di qualificazione, la corsa di Liam Caruana nel Challenger di Burnie si arresta al primo turno per mano del francese Robert, che in rimonta ha avuto la meglio sul giovane azzurro. Dopo un primo set viziato da un break di differenza in favore di Liam, nel secondo parziale il francese è riuscito a strappare il servizio al suo avversario nell’undicesimo gioco, portando l’inerzia del match dalla sua parte e chiudendo 64 al terzo nonostante qualche brivido. 

NAPOLITANO, BUONA LA PRIMA- Ottimo esordio di Stefano Napolitano nel Challenger di Quimper in terra francese, che al primo turno ha sconfitto lo spagnolo Carlos Taberner in due set, dominando il match dall’inizio alla fine e chiudendo in un’ora e 12 minuti di gioco. Per il tennista natio di Biella, al secondo turno ci sarà la tds 8, Yannick Maden, che oggi ha avuto la meglio della wild card locale Furness.

ALTRI MATCH- Nei restanti incontri, vittoria di Dustin Brown, che si conferma un animale da Challenger ed approda al secondo turno in Francia. Maggiore il numero di partite disputate a Burnie, invece, dove hanno superato il primo turno tutti i favoriti, a partire da Marcel Granollers, che ora se la vedrà con il fratello Gerard, fino ad arrivare a Whittington ed Harrison.

Challenger Burnie – Primo turno

M Granollers d Kelly 76 76

G Granollers d Petrovic 46 76 76

Altmaier d Banes 64 36 76

Harrison d Mousley 61 75

Robert d Caruana 46 75 64

Diez d Mina 64 31 ritiro

Whittington d Klein 67 76 62

Challenger Quimper – Primo turno

Napolitano d Taberner 64 61

Maden d Furness 64 46 63

Brown d Clarke 64 64

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy