Next Gen Finals: Ruud elimina Davidovich Fokina. De Minaur supera Kecmanovic

Next Gen Finals: Ruud elimina Davidovich Fokina. De Minaur supera Kecmanovic

Il tennista scandinavo si è affermato al quinto set su bravo Alejandro Davidovich Fokina, mentre Alex De Minaur ha sconfitto Miomir Kecmanovic, conquistando la testa del gruppo A.

di Redazione Tennis Circus

NEXT GEN ATP FINALS 2019

GRUPPO A

La cronaca – In merito alla prima sfida della giornata, nell’ambito del girone A, Casper Ruud ha avuto ragione di Alejandro Davidovich Fokina, eliminandolo matematicamente dalla competizione. La prima frazione ha avuto uno svolgimento alquanto equilibrato, tanto da risolversi al tie break, dove l’iberico si è affermato per 7-2. Anche la seconda è trascorsa sulla falsariga della precedente e si è decisa al tie break, ma questa volta è stato Ruud a prevalere, mettendo in pareggio la contesa. Per quanto riguarda il terzo set il tennista scandinavo ha potuto approfittare di una improvvisa flessione dell’avversario, imponendosi per 4-1. La quarta frazione tuttavia ha visto il tennista di Malaga riemergere e mettere tutto in discussione, tanto da avere la meglio al tie break, per 7-2. Nulla a potuto infine di fronte alla determinazione del norvegese nel corso del parziale decisivo, il quale prepotentemente è tornato a prendere il comando delle operazioni fino a fare proprio il confronto. Relativamente alla sfida tra Miomir Kecmanovic e Alex De Minaur, prima testa di serie della competizione, l’australiano si è affermato in quattro set. La frazione inaugurale lo ha visto protagonista fin dai primi scambi. Con insistenza ha realizzato delle manovre arrembanti che hanno costretto l’avversario a praticare un tennis di solo contenimento. Il serbo ha cercato di reagire nel corso della seconda frazione, riuscendo ad aggiudicarsi un break in apertura. Ma in seguito l’australiano ha alzato il livello a tal punto da prendere completamente il sopravvento: dopo aver recuperato il break al sesto gioco si è imposto nettamente nel tie break decisivo. Kecmanovic peraltro non si è dato per vinto ed ha posto in essere un nuovo tentativo di reazione, che però questa volta ha dato i suoi frutti, permettendogli di affermarsi per 4-1 e di allungare la gara. Ciò nonostante nel corso della quarta frazione ha avuto un tracollo sotto il profilo atletico, che ha permesso all’australiano di dilagare e di giungere rapidamente alla vittoria definitiva con un perentorio 4-0.

 C.Ruud b. A.Davidovich Fokina 4-3(2) 3-4(2) 4-2 3-4(2) 4-1

A.De Minaur b. M.Kecmanovic 4-1 4-3(4) 1-4 4-0

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy