Atp Metz: passa Basilashvili, Gojowczyk elimina Tsonga

Atp Metz: passa Basilashvili, Gojowczyk elimina Tsonga

Nikoloz Basilashvili, quinta testa di serie del torneo, ha avuto ragione agevolmente di Kenny De Schepper. Mentre Jo-Wilfried Tsonga è stato esconfitto da Peter Gojowczyk al terzo set. Sono approdati aglio ottavi di finale anche Ugo Humbert, Constant Lestienne, Matthias Bachinger e Radu Albot.

di Federico Gasparella

Non ci cono state particolari sorprese in questa seconda giornata di gare. Nikoloz Basilashvili, quinta testa di serie del torneo, ha avuto ragione di Kenny De Schepper (proveniente dalle qualificazioni) in due set. La prima frazione si è svolta in modo del tutto favorevole al georgiano, che ha avuto un impatto con la gara decisamente positivo, esprimendosi con disinvoltura, senza incontrare, peraltro, una consistente resistenza da parte del suo avversario. Con due break conquistati al secondo e all’ottavo gioco, si è aggiudicato la frazione nettamente per 6-2. Il secondo parziale è stato più equilibrato, in virtù di una migliore gestione dei turni di servizio da parte del tennista francese. Si è quindi giunti al tie break, dove però il georgiano ha preso il sopravvento fin dal principio, lasciando esigue possibilità di manovra al proprio avversario ed imponendosi con un perentorio 7-0. Nel confronto tra Bernard Tomic e Ugo Humbert, il francese si è imposto in rimonta al terzo set. La partita inaugurale è trascorsa in maniera bilanciata e si è decisa soltanto al tie break, dove l’australiano ha avuto la meglio per 7-5. Mentre nel secondo set, Humbert ha preso di sovente l’iniziativa, conducendo gran parte degli scambi secondo i suoi propositi tattici ed approfittando anche della scarsa regolarità dell’avversario. Grazie ad un break colto all’ottavo gioco, ha conquistato il parziale per 6-3. La frazione decisiva, infine, ha ricalcato l’andamento della precedente, di conseguenza l’australiano ha realizzato un prestazione non sufficientemente incisiva per ribaltare le sorti dell’incontro: al nono gioco ha concesso un break determinante, che ha consegnato ad Humbert il set per 6-4 ed il passaggio agli ottavi di finale. Anche il connazionale Constant Lestienne, proveniente dalle qualificazioni, si è guadagnato il passaggio del turno. Nella sfida contro il lettone Jurgen Zopp, ha prevalso per 6-3 7-5.  Per quanto concerne, invece, la partita fra Jo-Wilfried Tsonga e Peter Gojowczyk, il tennista tedesco è riuscito a spuntarla al terzo set. Il primo parziale ha visto i due contendenti equivalersi in molti aspetti del gioco, tanto che il tie break si è rivelato indispensabili per decidere le sorti del set: Tsonga ha trovato lo spunto determinante nel finale, raggiungendo la vittoria per 7-5. In seguito, tuttavia, il francese ha evidenziato una condizione atletica non ottimale, andando spesso in affanno nel corso delle fasi di palleggio e permettendo al suo avversario di prendere l’iniziativa. In questa maniera, Gojowczyk ha potuto gestire la gara da una posizione di forza e conquistare piuttosto agevolmente i due set. In conclusione,Radu Albot ha superato per 6-3 6-4 l’altro transalpino presente nella competizione, Pierre-Hugues Herbert.

I punteggi:

[5]N.Basilashvili b. [Q]K.De Schepper 6-2 7-6(0)

[WC]U.Humbert b. [Q]B.Tomic 6-7(5) 6-3 6-4

[Q]C.Lestienne b. J.Zopp 6-3 7-5

P.Gojowczyk b. J-W.Tsonga 6-7(5) 6-3 6-4

[Q]M.Bachinger b. J.Munar 6-4 6-4

R.Albot b. P.H.Herbert 6-3 6-4

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy