Wta Nottingham: crolla la Radwanska, in finale ci va la Niculescu. La rumena affronterà una favolosa Ana Konjuh

Wta Nottingham: crolla la Radwanska, in finale ci va la Niculescu. La rumena affronterà una favolosa Ana Konjuh

Anche oggi la pioggia è stata presente sui campi dell’Aegon Open di Nottingham, ma per lo meno è stato possibile completare il quarto di finale rimasto e le semifinali e, quindi, conoscere i nomi delle due tenniste che domani si contenderanno il titolo. L’atto conclusivo sarà tra Monica Niculescu e Ana Konjuh.

Dopo la giornata di ieri, caratterizzata da un’incessante pioggia che ha impedito per tutto il dì lo svolgersi degli incontri, stamattina è stato possibile recuperare il match dei quarti tra l’americana Sachia Vickery e la croata Ana Konjuh con la vittoria di quest’ultima per 6-2 6-2. Neanche il tempo di esultare per l’approdo in semifinale che la 17enne croata deve affrontare l’americana Alison Riske per un posto nella finalissima.

Ana Konjuh Ana Konjuh

La statunitense, pur essendo molto più fresca avendo giocato venerdì l’ultimo incontro, inizia male il match perdendo il servizio in favore della scatenata croata, ma dopo pochi minuti sono le nuvole e la pioggia ad interrompere, nuovamente, il gioco. Match sospeso sul 4-3 in favore della Konjuh. Si ricomincia a giocare passate le 19 e la diciassettenne croata chiude il primo set sul 6-4.
La seconda frazione vive il momento catartico a cavallo tra il quinto e il sesto game: la Konjuh brekka Alison Riske e subito dopo annulla tre palle per il contro break portandosi sul 4-2. La tennista nata a Pittsburgh si arrende e Ana Konjuh chiude il match con un 6-4 6-3 che le permette di giocare la prima finale della sua verdissima carriera.

Monica Niculescu Monica Niculescu

La seconda semifinale ha visto il trionfo inaspettato di Monica Niculescu che fa fuori Agnieszka Radwanska, testa di serie numero 1 e favoritissima alla vittoria finale. Al principio di primo set Agnieszka ruba due servizi all’avversaria (concedendone uno) e si porta su un rassicurante 5-2 che sembra chiudere la frazione, ma la Niculescu tiene i due successivi turni di battuta e strappa a 15 quello della polacca. Si va al dodicesimo game con Aga avanti 6-5 che brekka per la terza volta la Niculescu aggiudicandosi il primo set.

Il secondo set è equilibrato, ma al nono game la polacca perde il servizio e la rumena sfrutta l’occasione di servire per il set, portando la contesa alla terza frazione. Qui qualcosa si rompe nella testa della tennista polacca, già numero 2 del mondo, che perde il primo set di tutto il torneo. Il terzo set è senza storia con la Niculescu più carica e la Radwanska che sparisce dal match. Umiliante bagel in nemmeno mezz’ora di gioco e Monica Niculescu conquista la sua prima finale dell’anno, la quinta in carriera. La finale tra Monica Niculescu e Ana Konjuh è in programma per domani a mezzogiorno, ma meglio non darlo per scontato date le sorprese che ci ha fornito il clima inglese in questi giorni.

Nottingham – Quarti
A. Konjuh b. S. Vickery 6-2 6-2

Nottingham – Semifinali
M. Niculescu b. A. Radwanska 5-7 6-4 6-0
A. Konjuh b. A. Riske 6-4 6-3

Antonio Pagliuso
@AntoPagliuso

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy