Le condizioni sulla mano di Fognini dopo aver rotto la racchetta

Le condizioni sulla mano di Fognini dopo aver rotto la racchetta

In cinferenza stampa Fabio Fognini mostra una mano livida a causa del pugno sferrato alla propria racchetta durante il match

di donatomarrese

Fabio Fognini è stato protagonista nel bene e nel male nella giornata odierna: il ligure è riuscito a rimontare due set al gigante Opelka, vincendo al supertiebreak del quinto set. Tuttavia, come spesso accade, Fognini in alcune occasioni durante la partita non è riuscito a mantenere rigido il suo temperamento in campo: infatti, l’italiano si è fatto male alla mano, dopo aver rotto la racchetta.

Ben Rothenberg è riuscito a cogliere le condizioni della mano destra di Fabio, testimoniando come l’italiano riuscisse a malapena a piegare il dito a causa dell’impatto. Nonostante ciò, è comunque riuscito ad imporsi sull’americano. L’augurio è che il dolore non gli dia fastidio nel secondo turno, dove affronterà l’aussie Jordan Thompson.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy