Cosa aspettarci da questa stagione su erba?

La stagione su erba ha ufficialmente avuto inizio. Negli ultimi sedici anni solamente quattro giocatori sono riusciti a vincere il torneo di Wimbledon. E se il 2019 fosse l’anno della svolta? Andiamo a vedere chi ha reali possibilità di vittoria, chi può stupire e chi potrebbe deludere.

di Andrea Lombardo

6) Sascha Zverev

zverev

Chi invece ha le armi per far bene anche sull’erba è Sascha Zverev, e ce lo ha dimostrato negli anni passati nonostante la giovane età. Il problema, di evidente natura psicologica, arriva nel momento degli slam, il suo vero tallone d’Achille. Con estrema fatica, Zverev raggiunse il terzo turno a Wimbledon lo scorso anno, eliminato a sorpresa da Ernests Gulbis.
Al Roland Garros Zverev ha raggiunto per il secondo anno di fila i quarti di finale e ha dichiarato di essersi sentito meno sotto pressione grazie agli ottimi risultati di Stefanos Tsitsipas, che hanno spostato l’attenzione mediatica più sul greco e meno sul tedesco. Cosa accadrà a Wimbledon?
Impossibile prevederlo, ciò che è certo è che il seeding sarà dalla sua parte e molto probabilmente anche il sorteggio. Tutto il resto dipenderà esclusivamente dalla sua capacità di restare concentrato per l’intera durata dei match, inevitabilmente più lunghi negli slam. Più volte Sascha si porta avanti di due set a zero prima di crollare mentalmente e riprendersi solamente in extremis. Chiudere velocemente i match dei primi turni sarà fondamentale, ma riuscirà a mettere tutto in pratica?

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. William Viezzer - 1 anno fa

    Mi fermerei ai soliti 3,x il momento gli altri devono accontentarsi di fare da comparse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Carla Gileno - 1 anno fa

    Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giulio Gallo - 1 anno fa

    Fed fa 21 mi sa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Riccardo Cassina - 1 anno fa

    Bha, tolti Zverev e forse Tsitsipas non vedo grandi alternative ai soliti 3. Manca DelPo e occhio a Stan che sta crescendo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy