Cosa aspettarci da questa stagione su erba?

La stagione su erba ha ufficialmente avuto inizio. Negli ultimi sedici anni solamente quattro giocatori sono riusciti a vincere il torneo di Wimbledon. E se il 2019 fosse l’anno della svolta? Andiamo a vedere chi ha reali possibilità di vittoria, chi può stupire e chi potrebbe deludere.

di Andrea Lombardo

1) Roger Federer e Novak Djokovic

_103537516_federer_djokovic2

I due favoriti per il torneo non possono che essere Roger Federer e Novak Djokovic. Dopo un inizio di stagione poco convincente, Federer è riuscito a riprendersi con la vittoria a Miami e la semifinale a Parigi, dove non giocava ormai da anni. Stagione di alti e bassi invece per Novak Djokovic, che dopo la vittoria agli Australian Open ha faticato prima di ritrovarsi in parte sulla terra rossa.
Da ciò che abbiamo potuto osservare in queste settimane, Novak alterna dei forti cali di rendimento a dei picchi che lo rendono ingiocabile. In questo modo, però, manca di continuità e rischia di non faticare più del dovuto nel corso delle due settimane dello slam.
Diversa invece la situazione per Federer, che nonostante la buona condizione fisica ha peccato di lucidità e cattiveria tennistica nei momenti più importanti. Quasi tutte le sconfitte subite quest’anno hanno come denominatore comune i tie-break o i set persi per 5-7.
Paradossalmente, l’elvetico si è trovato meglio al Roland Garros, dove ha perso un solo set prima della semifinale, dove ha ceduto al Re della terra rossa.
Il nome del futuro vincitore di Wimbledon potrebbe essere, per l’ennesima volta, uno tra i due appena citati. Una vittoria di Federer potrebbe sorprendere per vari fattori, come per esempio l’età, ma non dal punto di vista tecnico.
Una vittoria di Djokovic, invece, non sorprenderebbe affatto: tra infortuni e crisi personali, Novak ci ha abituato a delle vittorie inattese nei momenti più complicati. Non ci resta che attendere per dare la parola al campo.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. William Viezzer - 1 anno fa

    Mi fermerei ai soliti 3,x il momento gli altri devono accontentarsi di fare da comparse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Carla Gileno - 1 anno fa

    Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giulio Gallo - 1 anno fa

    Fed fa 21 mi sa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Riccardo Cassina - 1 anno fa

    Bha, tolti Zverev e forse Tsitsipas non vedo grandi alternative ai soliti 3. Manca DelPo e occhio a Stan che sta crescendo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy