Wta New Haven: lezione di tennis di Roberta Vinci alla Bouchard. Fuori Sara Errani

Wta New Haven: lezione di tennis di Roberta Vinci alla Bouchard. Fuori Sara Errani

Roberta Vinci abbatte in un’ora ed un minuto la sempre più smarrita Eugenie Bouchard nel primo turno del Connecticut Open sul cemento di New Haven. Risultato netto per l’azzurra di 6-1 6-0 contro l’inerme tennista canadese.
Viene eliminata, invece, Sara Errani, battuta in tre set dalla francese Kristina Mladenovic.

Roberta Vinci Roberta Vinci

Tutto facile per Roberta Vinci. La Bouchard tiene il servizio nel primo gioco del match, ma da qui ha inizio il monologo della tennista azzurra. La tarantina mette a segno 8 punti consecutivi che le permettono di portarsi sul 3-1. La canadese è nel pallone e Roberta archivia il primo set con un 6-1 maturato in appena ventisei minuti di gioco. La Bouchard non reagisce nella seconda frazione e per la Vinci è fin troppo facile chiudere la gara con un rumoroso bagel. Per la 32enne italiana il torneo continua e nel secondo round troverà la vincente del match tra Caroline Wozniacki ed Alison Riske. Per Eugenie Bouchard sempre più nera la situazione: quindici sconfitte nelle ultime diciotto partite la rendono sempre più lontana parente della giovane promessa che incantò nel 2014.

Sara Errani Sara Errani

Sconfitta per Sara Errani. Kristina Mladenovic la batte in tre set prendendosi la rivincita sul match perduto nella Rogers Cup di appena due settimane fa.
Il primo set è praticamente senza storia con la Errani in grossa difficoltà con i colpi della francese. Sarita va subito sotto 3-0 perdendo il primo turno di servizio. Ne perderà altri due nel corso della frazione che va alla Mladenovic che chiude al terzo setpoint utile per 6-2.
Nel terzo game del secondo set la bolognese riesce a strappare a 0 il servizio all’avversaria, che però recupera il gap nel sesto gioco. Sara non trema e, recuperando da 30-0, nel nono game riesce a riprendersi il break di vantaggio e a chiudere poi il set sul 6-4.
Parte a tinte azzurre anche il terzo set con la numero 16 del mondo che riesce a prendersi per due volte un break di vantaggio, ma il ritorno della Mladenovic non si fa attendere.
Sara Errani, portatasi sul 4-2, non sfrutta una chance per raddoppiare il numero dei break e crolla facendosi recuperare dalla tennista nata a Saint-Pol-sur-Mer andando sotto per 5-4. L’emiliana serve per rimanere aggrappata all’incontro, ma Kristina Mladenovic le vanifica due occasioni per il 5-5 e al primo matchpoint chiude conquistando l’accesso al secondo turno.

Connecticut Open New Haven – Primo turno
R. Vinci b. E. Bouchard 6-1 6-0
K. Mladenovic b. S. Errani 6-2 4-6 6-4

Antonio Pagliuso
@AntoPagliu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy