10 anni in 10 foto: i momenti più significativi del circuito femminile

10 anni in 10 foto: i momenti più significativi del circuito femminile

Ormai possiamo dirlo, gli anni dieci del 2000 si sono conclusi ed è arrivato il momento di fare un riassunto dei dieci momenti più significativi del circuito WTA.

di Andrea Lombardo

5) Kerber vince il suo primo slam

Angelique Kerber con il trofeo degli Us Open 2016.

Vincere uno slam non è facile, ma vincerlo annullando match point al primo turno e battendo Serena Williams in finale è ancora più difficile. Parliamo di Angelique Kerber, che nonostante fosse una giocatrice altamente competitiva e ormai stabile tra le prime 15 giocatrici del mondo, non era mai stata indicata come una possibile numero uno o pluricampionessa slam.
Eppure, gli Australian Open del 2016 hanno completamente svoltato la sua carriera. La finale contro Serena Williams sarà ricordata come una delle partite più avvincenti e competitive degli ultimi anni e il fatto che la prima ad arrendersi sia stata l’americana la dice lunga sulla resistenza fisica e psicologica della tedesca.
Nonostante tanti alti e tanti bassi, a quel primo trionfo slam si sarebbero poi aggiunte la vittoria degli US Open su Karolina Pliskova e quella a Wimbledon, battendo di nuovo la Williams.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy